Jump to content
Gibson Brands Forums

Gibson Cafè and Restaurant III


Jumpy Guitar

Recommended Posts

Mica scemi!! A parte che vedono lungo.. ma poi rilanciano il loro Know how ... sai' date=' a me una cosa del genere mi fa tanto pensare, e la scelta non è poi così scontata, dato che i legni sono COMUNQUE asiatici. [/quote']

 

Pearly, sui legni e la loro provenienza non metto lingua, specialmente quando abbiamo la forutna di avere sul Forum una persona competente e modesta come te, ma personalmente non credo che la Tokay adotti gli stessi processi produttivi che adotta la Gib, o che cmq dice di adottare.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 2.6k
  • Created
  • Last Reply
io invece ho trovato QUESTO

 

 

Scusami ancora, stiamo parlando di usato e nello specifico caso, di un modello appartenente alla serie Vintage della Tokay, cioè l'entry level o giù di lì, se hai letto le specifiche parla di manico in 3 pezzi...infatti sul listino della Tokai, il corrispondente modello della serie attuale ha lo stesso prezzo, ed in più il manico in unico pezzo.

 

http://www.tokai-guitars.co.uk/index.php?page=shop.product_details&flypage=shop.flypage&product_id=82&category_id=15&manufacturer_id=0&option=com_virtuemart&Itemid=31

 

La serie Vintage corrisponde all'entry level della Gib, la Serie Premium dovrebe corrispondere alla Custom, se infatti dai uno sguardo al listino Tokai nella serie Premium, ti accorgi di come le "copie" della Les PAul arrivano fino a 3950,00.

Link to comment
Share on other sites

Scusami ancora' date=' stiamo parlando di usato e nello specifico caso, di un modello appartenente alla serie Vintage della Tokay, cioè l'entry level o giù di lì, se hai letto le specifiche parla di manico in 3 pezzi...infatti sul listino della Tokai, il corrispondente modello della serie attuale ha lo stesso prezzo, ed in più il manico in unico pezzo.

 

http://www.tokai-guitars.co.uk/index.php?page=shop.product_details&flypage=shop.flypage&product_id=82&category_id=15&manufacturer_id=0&option=com_virtuemart&Itemid=31

 

La serie Vintage corrisponde all'entry level della Gib, la Serie Premium dovrebe corrispondere alla Custom, se infatti dai uno sguardo al listino Tokai nella serie Premium, ti accorgi di come le "copie" della Les PAul arrivano fino a 3950,00.

 

[/quote']

 

La Love Rock non è mica la serie Vintage... e poi sul sito Tokai la LS-100 danno a 1075£ che sono più di 1200€...

Link to comment
Share on other sites

Link to comment
Share on other sites

La Love Rock non è mica la serie Vintage... e poi sul sito Tokai la LS-100 danno a 1075£ che sono più di 1200€...

 

Bhe, dal sito della Tokay emerge altro....la Q appare solo nella serie Vintage nella serie Premium non v'è traccia, tant'è vero che è disponibile (sempre nella serie Vintage) la LOVE ROCK II con doppia spalla mancante a 999,00.....

Link to comment
Share on other sites

Penso che quella in tobacco burst circa la metà del valore la fanno solo i piackup gibson vero?

 

 

...ecco....la propone a 550 euro in compralo subito con PU PAF Gibson.......senza contare che se gli fai la proposta a 450-470, te la viene a portare a casa assieme ad una bella guantiera di paste.....questo cosa sottointende???

 

1) Che siamo tutti dei gran coglioni che compriamo Gibson a 1300 e passa euro.

 

2) Che in realtà esistono chitare che costano la metà e che sono in tutto e per tutto pari alle Gibson.

 

3) Che i produttori di queste "copie" sono tutti dei gran coglioni che producono spendendo lo stesso di quello che spende Gibson, ma che per puro spirito di generosità e altruismo le commercializzano alla metà di quanto chiede mamma Gib.

 

4) Che oltre al Brand, la Gibson ti fa pagare la qualità di tutto quello che ti arriva a casa, in un prodotto che è in testa alle vendite da decenni e che quindi ha milioni di estimatori in tutto il mondo...a scordavo, sono tutti dei gran coglioni.

Link to comment
Share on other sites

Bhe' date=' dal sito della Tokay emerge altro....la Q appare solo nella serie Vintage nella serie Premium non v'è traccia, tant'è vero che è disponibile (sempre nella serie Vintage) la LOVE ROCK II con doppia spalla mancante a 999,00.....[/quote']

 

Boh, io ho sempre conosciuto la Tokai Love Rock come una delle migliori Jappo a forma di Les Paul insieme alla Ibanez Custom Agent...

 

 

Penso che quella in tobacco burst circa la metà del valore la fanno solo i piackup gibson vero?

 

Se sono, come dice, gli originali PAF direi proprio di sì...

Link to comment
Share on other sites

Boh' date=' io ho sempre conosciuto la Tokai Love Rock come una delle migliori Jappo a forma di Les Paul insieme alla Ibanez Custom Agent...

 

 

Stefano, ti ripeto, non metto in dubbio la qualità di queste chitarre, quello che discuto è che al giorno d'oggi in un mondo fatto di persone che non ti regalano niente, che non si fanno scrupolo a sfruttare manodopera a basso costo o addirittura in nero, che fanno del denaro il proprio culto, possiate credere che ci sono produttori che offrono la medesima qualità Gibson alla metà del prezzo.

Link to comment
Share on other sites

...ecco....la propone a 550 euro in compralo subito con PU PAF Gibson.......senza contare che se gli fai la proposta a 450-470' date=' te la viene a portare a casa assieme ad una bella guantiera di paste.....questo cosa sottointende???

 

1) Che siamo tutti dei gran *******i che compriamo Gibson a 1300 e passa euro.[/quote']

 

No, non la vedrei così drastica.

E' solo che, come dicevo ieri, se uno guarda più alla sostanza che al brand, più ai legni che alla signature, più alle prestazioni che all'immagine, è possibile trovare delle chitarre da suonare che sono in tutto e per tutto paragonabili a molti modelli più costosi delle case più rinomate.

Link to comment
Share on other sites

Pearly' date=' sui legni e la loro provenienza non metto lingua, specialmente quando abbiamo la forutna di avere sul Forum una persona competente e modesta come te, ma personalmente non credo che la Tokay adotti gli stessi processi produttivi che adotta la Gib, o che cmq dice di adottare.[/quote']

 

Aspetta, un momento: oggi come oggi, dopo tutto quello che si dice e si è detto sulla cura dell'ambiente, nessuno più si azzarda a eradicare MPINGO o COCOBOLO, o altre essenze tutelate. e su questo siamo penso tutti concordi.

Oggi si cava in ASIA, in Canada, e in qualche piccola riserva africana .... il resto è tutto australiano.

Quindi i legni sono quelli, oltre a chi ha avuto la fortuna e il FEGATO di stockare qualcos'altro, e di fare magazzino ... ma detto questo - che potrebbe seriamente fare la differenza - considera che come accennavo prima le fabbriche JAPPO e quelle coreane, lavorano a ritmi QUATTRO VOLTE più elevati di come si produca oggi a Nashville, anche da un punto di vista tecnologico .... oramai la differenza sulle finiture, con l'evoluzione di materiali impiegati, non è percepibile.

Link to comment
Share on other sites

Boh' date=' io ho sempre conosciuto la Tokai Love Rock come una delle migliori Jappo a forma di Les Paul insieme alla Ibanez Custom Agent...

 

 

 

 

Se sono, come dice, gli originali PAF direi proprio di sì...[/quote']

 

 

Stefano, ti ripeto, non metto in dubbio la qualità di queste chitarre, quello che discuto è che al giorno d'oggi in un mondo fatto di persone che non ti regalano niente, che non si fanno scrupolo a sfruttare manodopera a basso costo o addirittura in nero, che fanno del denaro il proprio culto, possiate credere che ci sono produttori che offrono la medesima qualità Gibson alla metà del prezzo.

Link to comment
Share on other sites

 

 

Stefano' date=' ti ripeto, non metto in dubbio la qualità di queste chitarre, quello che discuto è che al giorno d'oggi[/quote']

 

Infatti, dici bene, al mondo d'oggi.

Per questo io preferisco sempre cercare roba di un po' di anni fa, ben messa, su cui non grava la speculazione dei brand o quella di indotto, che alla qualità uniscono il pregio di un costo contenuto.

E' ovvio che anche Tokai e compagnia, stiano al traino della bolla speculativa operata dai brand più rinomati e che quindi tendano anche loro ad alzare il prezzo del nuovo...

Per dire: ad una Tokai nuova a 1000€ preferirei senz'altro lo stesso modello di 20 anni fa a 500.

Link to comment
Share on other sites

Aspetta' date=' un momento: oggi come oggi, dopo tutto quello che si dice e si è detto sulla cura dell'ambiente, nessuno più si azzarda a eradicare MPINGO o COCOBOLO, o altre essenze tutelate. e su questo siamo penso tutti concordi.

Oggi si cava in ASIA, in Canada, e in qualche piccola riserva africana .... il resto è tutto australiano.

Quindi i legni sono quelli, oltre a chi ha avuto la fortuna e il FEGATO di stockare qualcos'altro, e di fare magazzino ... ma detto questo - che potrebbe seriamente fare la differenza - considera che come accennavo prima le fabbriche JAPPO e quelle coreane, lavorano a ritmi QUATTRO VOLTE più elevati di come si produca oggi a Nashville, anche da un punto di vista tecnologico .... oramai la differenza sulle finiture, con l'evoluzione di materiali impiegati, non è percepibile.

 

Per ciò che riguarda le finiture, sono perfettamente d'accordo con te, ripeto , quello su cui discuto sono i processi produttivi (dall'essicazione, alla levigatura, ecc. ecc.) la manodopera impiegata e le loro qualifica.

 

Guarda queste foto:

 

somgbt.jpg

 

2ah8i7a.jpg

 

f4of1u.jpg

 

2rx71qq.jpg

 

Sono della mia Hagstrom da 350 euro, e ti assicuro che in foto rende la metà della metà....ha il binding in madreperla, non in abalone, tanto per dirne una.; è perfetta in tutta, non le trovi un difetto nemmeno se la metti sotto al microscopio. A casa mia di strumenti ne sono passati e qualche bella chitarra la conserviamo ancora...credimi, è una chitarra rifinita davvero bene, ma non per questo è paragonabile ad una Gibson o a chitarre che costano mediamente il quadruplo....una cosa sono le rifiniture, il prodotto finito, un altra sono tutti i processi produttivi che ci sono alle spalle.

Link to comment
Share on other sites

Infatti' date=' dici bene, al mondo d'oggi.

Per questo io preferisco sempre cercare roba di un po' di anni fa, ben messa, su cui non grava la speculazione dei brand o quella [i']di indotto[/i], che alla qualità uniscono il pregio di un costo contenuto.

E' ovvio che anche Tokai e compagnia, stiano al traino della bolla speculativa operata dai brand più rinomati e che quindi tendano anche loro ad alzare il prezzo del nuovo...

Per dire: ad una Tokai nuova a 1000€ preferirei senz'altro lo stesso modello di 20 anni fa a 500.

 

Anche io ad una Gibson attuale preferisco una degli anni 80, ma questo sai bene ch'è un'altro discorso.

Link to comment
Share on other sites

...ecco....la propone a 550 euro in compralo subito con PU PAF Gibson.......senza contare che se gli fai la proposta a 450-470' date=' te la viene a portare a casa assieme ad una bella guantiera di paste.....questo cosa sottointende???

 

1) Che siamo tutti dei gran *******i che compriamo Gibson a 1300 e passa euro.

 

2) Che in realtà esistono chitare che costano la metà e che sono in tutto e per tutto pari alle Gibson.

 

3) Che i produttori di queste "copie" sono tutti dei gran *******i che producono spendendo lo stesso di quello che spende Gibson, ma che per puro spirito di generosità e altruismo le commercializzano alla metà di quanto chiede mamma Gib.

 

4) Che oltre al Brand, la Gibson ti fa pagare la qualità di tutto quello che ti arriva a casa, in un prodotto che è in testa alle vendite da decenni e che quindi ha milioni di estimatori in tutto il mondo...a scordavo, sono tutti dei gran *******i.[/quote']

 

Scusami Roger, ma devo riprenderti!

 

Tutti sanno che i produttori delle varie copie in alta liuteria lo fanno per passione e regalano i loro prodotti, purtroppo è solo Gibson che ha quel brutto vizio di voler trarre un guadagno da un prodotto, il mondo è crudele e pieno di spietati imprenditori, e non pensare che nessuno regala niente perchè lo dimostrano i prezzi bassi di certi prodotti super selezionati.

 

Non capisco però perchè ogni tanto si vedono copie di LP jappo nuove anche oltre i 2000 euro..Mah?! che questo virus del dover guadagnare per pagare i costi inizi a prendere piede pure in Giappone?

Io non ci capisco più nulla, chi può darmi una mano ad illuminare la mia mente?

Link to comment
Share on other sites

Ma ho notato che sulle vecchie les paul o su quelle de CS sotto i knobs di toni e volume si intravede una sorta di "gancetto metallico"... perche' sulla mia standard del 1995 sono avvitate con un dado le parti metalliche?

 

Non so se avete capito...

 

serve solo a segnare i numeri sui pot... nient'altro...

Link to comment
Share on other sites

io stavo pensando di rivendere entrambe le mie due Gibson a 500 euro l'una (trattabili) perchè mi sembra di capire che quello sia il prezzo "giusto" e con il ricavato comprarmi una bella chitarrona che suoni veramente (non come quelle due ciofeche che ho acquistato incautamente)!

qualcuno è interessato?[biggrin]

Link to comment
Share on other sites

io stavo pensando di rivendere entrambe le mie due Gibson a 500 euro l'una (trattabili) perchè mi sembra di capire che quello sia il prezzo "giusto" e con il ricavato comprarmi una bella chitarrona che suoni veramente (non come quelle due ciofeche che ho acquistato incautamente)!

qualcuno è interessato?[biggrin]

 

Guarda Michele, proprio perchè voglio farti un favore....te le compro io in blocco a 800 euro, ma non una lira di più....mi servono soldi, ho visto una Tokai da 2000 euro, e devo racimolare il mancante.

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...