Jump to content
Gibson Brands Forums

Gibson Cafè X


Prince Malagant
 Share

Recommended Posts

Hi guys,

 

qualcuno è in grado di darmi feedback su questa persona (anche in PM se necessario):

 

http://www.mercatinomusicale.com/mm/u_carlo68st_id44171.html

 

causa possibilità di trattativa, niente di pregiudizievole!

 

Grazie

mode avvoltoio ON

 

se vuoi un signor delay vintage anni '70 potrebbe interessarti il mio DOD 680 analog delay

 

mode avvoltoio OFF

Link to comment
Share on other sites

Grazie ragazzi,

 

si, la verifica l'ho fatta... però il discorso è esattamente opposto...è lui che vuole provare la mia chitarra!!! [biggrin]

 

Siccome su MM girano non pochi furboni chiedevo a voi se per caso qualcuno avesse avuto dei feedback...dalla mail che mi ha scritto non mi sembra, però non si sa mai!

 

@Giulio: se avessi bisogno di qualche cosa che magari qualcuno di voi vende su MM non esiterei nemmeno un istante a contattarlo... la tua Gold Top (è andata via??) mi ha turbato il sonno non poco... [biggrin] [biggrin] [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

come mai? non ti piace? poi cosa ci metti?

 

No, è un bel pickup, molto definito ma anche abbastanza "aperto" sulle frequenze alte/medio-alte, e dato che il mio amplificatore ha già di suo queste caratteristiche mi ritrovo un po' in difficoltà a gestire tutto.

 

Ho in arrivo una coppia di DiMarzio PAF 36th anniversary, DP103 e DP223.

Link to comment
Share on other sites

No, è un bel pickup, molto definito ma anche abbastanza "aperto" sulle frequenze alte/medio-alte, e dato che il mio amplificatore ha già di suo queste caratteristiche mi ritrovo un po' in difficoltà a gestire tutto.

 

Ho in arrivo una coppia di DiMarzio PAF 36th anniversary, DP103 e DP223.

 

dovrebbero essere belli quei Dimarzio, ma mi sa che anche quelli sono belli "brillanti"... comunque se volevi meno medio-alte potevi sempre chiudere un po' il pot del tono, serve a quello [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

dovrebbero essere belli quei Dimarzio, ma mi sa che anche quelli sono belli "brillanti"... comunque se volevi meno medio-alte potevi sempre chiudere un po' il pot del tono, serve a quello [biggrin]

 

Della combo BB #2 al manico - Antiquity al ponte mi piaceva particolarmente la posizione centrale, con il vol del primo a 8, il secondo a 7, e i toni rispettivamente a 7 e 4.

 

La fiducia che mi danno i Dimarzio è quella di avere un pelo meno alti, ma sopratutto un po' più pancia e basse. Poi il mondo dei pickup è infinito..it's just another pickup in the wall [biggrin]

 

(rimane l'offerta dell'antiquity, con tanto di ring incluso. Per completezza, è la versione con nickel cover aged. L'uscita dovrebbe essere 8.60K se non ricordo male)

Link to comment
Share on other sites

E' arrivato Natale!!!

 

 

 

 

Guardatevi l'infornata di nuovi modelli Gibson(prezzi a parte, ma quelli si sapevano già...). Io la 1974 Reissue rossa la sogno la notte...

 

listino 6'699 dollari, a quel prezzo anziché una reissue te ne prendi una originale del 1974...

Link to comment
Share on other sites

listino 6'699 dollari, a quel prezzo anziché una reissue te ne prendi una originale del 1974...

 

 

A parte che come sappiamo il prezzo retail sarà sensibilmente più basso, io ho sempre più idiosincrasia per la roba "vecchia", dopo le ultime, cocenti esperienze... Preferisco una CS fatta con le macchine CNC e certificata(tutto ovviamente, IMHO).

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Giusta osservazione Matteo, ma davo comunque per scontato che l'originale uno la prova prima e la prende solo se piace e se in buone condizioni.

Ma a quel punto mi chiedo cos'ha questa reissue 74 in piu' di una Custom "normale", a parte essere la riedizione di una Gibson degli anni 70, che fino a "ieri" non voleva nessuno.

Io invece personalmente, se proprio volessi quel tipo di chitarra e di annata e viste le cifre analoghe, se trovassi le condizioni di cui dicevo sopra mi porterei a casa "the real think" senza pensarci un secondo.

Link to comment
Share on other sites

Giusta osservazione Matteo, ma davo comunque per scontato che l'originale uno la prova prima e la prende solo se piace e se in buone condizioni.

Ma a quel punto mi chiedo cos'ha questa reissue 74 in piu' di una Custom "normale", a parte essere la riedizione di una Gibson degli anni 70, che fino a "ieri" non voleva nessuno.

Io invece personalmente, se proprio volessi quel tipo di chitarra e di annata e viste le cifre analoghe, se trovassi le condizioni di cui dicevo sopra mi porterei a casa "the real think" senza pensarci un secondo.

 

Tastiera in ebano, corpo pancake, meccaniche Schaller, pickup Super '74(per adesso visti solo sulla Randy Rhoads...) e voluta sul manico. Se vogliamo essere pignoli, mancano solo i bottoni delle chiavette "crank"...

Link to comment
Share on other sites

Tastiera in ebano, corpo pancake, meccaniche Schaller, pickup Super '74(per adesso visti solo sulla Randy Rhoads...) e voluta sul manico. Se vogliamo essere pignoli, mancano solo i bottoni delle chiavette "crank"...

 

La volute e il pancake sono proprio le caratteristiche per cui non se le filava nessuno... [biggrin]

 

Però dai, l'ebano a parte quelle recenti, fatte da un paio d'anni a sta parte, lo hanno tutte le custom. Per non parlare della BB57 che lo ha sempre avuto.

Quei pickup invece che cos'hanno di particolare che non li ho mai sentiti nominare?

Link to comment
Share on other sites

La volute e il pancake sono proprio le caratteristiche per cui non se le filava nessuno... [biggrin]

 

Però dai, l'ebano a parte quelle recenti, fatte da un paio d'anni a sta parte, lo hanno tutte le custom.

Uhm, in realtà il pancake non era così malvagio. Il problema dell'epoca Norlin sono state le produzioni fine '70(il pancake era già sparito) con il loro top quasi piatto e i manici tagliati con la sega. Da che sappia poi le Custom Historic '57 arrivavano col contagocce o non arrivavano affatto da un po'di tempo a questa parte proprio per la scarsità dell'essenza. Pare che adesso ne abbiano un po' più di disponibilità.

 

Per non parlare della BB57 che lo ha sempre avuto.

Quei pickup invece che cos'hanno di particolare che non li ho mai sentiti nominare?

Sono molto aggressivi, pur non essendo ceramici. Chi li ha provati(io no) dice che sono belli.

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti, mi date una mano?

Sto valutando questa L5-S, me la venderebbe un collezionista di Montreal. Un amico fidato (che è là) l'ha provata e mi conferma che necessita solo di cambio corde e setup. Ho visto varie foto e mi sembra tutto ok, una 73 o 74 con i vecchi p.u. a bassa impedenza.

L'unico dubbio è il vano potenziometri con qualche saldatura un pò "pasticciata", i seriali dei pots non risultano leggibili e il coperchio è stato fresato in due punti per creare maggiore spazio alla cassa di due dei pots (eliminando così la schermatura del coperchio stesso in quei due punti).

 

Cosa ne pensate ?

 

My link

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...