Jump to content
Gibson Brands Forums

[Gibson Les Paul - manico slim taper]


Sanz92

Recommended Posts

Ciao ragazzi. Non so se qualcuno si ricorda di me. Mi dispiace essere sparito perché seguivo molto il forum ma la verità è' che ho smesso di perdere tempo davanti al computer e mi sono dedicato seriamente allo strumento. Ora però ho bisogno del vostro aiuto!

 

Ho una Les Paul Traditional del 2009 alla quale ho fatto diverse modifiche rendendola veramente una bomba. Ho sostituito completamente l'elettronica con dei potenziometri da 500K logaritmici e dei condensatori Mallory. Ho rimosso quel pessimo (a parer mio) pomte Nashville per fare spazio ad un abr della faber con sellette in ottone ed in fine ho sostituito anche il tailpiece con uno in alluminio leggero. Non sono informazioni utilissime al mio topic ma ci tenevo a dirvele perché consiglio queste modifiche a chiunque possegga una traditional o una standard. Non sono mai stato così soddisfatto di un acquisto in vita mia come questo. Il suono e' diventato finalmente quello che ho sempre sognato.... Quello che sentiamo sui cd!

 

Venendo al sodo però mi rendo conto che nonostante tutto non è la chitarra perfetta per me e sono stufo di accontentarmi dato che nella vita voglio suonare la chitarra ( lo so.. Sono un pazzo). Il problema sta nel manico. Suono hard rock abbastanza pesante e il 50' non mi permette di essere completamente libero come vorrei nei fraseggi veloci e l'accesso agli ultimi tasti non è dei migliori.

 

Ora, girando sul sito gibson non ho trovato neanche una sola les paul (che non fosse del custom shop... Non ho quel budget) che avesse di serie il manico 60 slim e il corpo pieno senza ne camere tonali oppure il cosiddetto modern weight relief. L'unica è la slash rosso corsa o vermillion che sarebbe perfetta se non per il fatto che nonostante sia un grandissimo fan di slash l'idea di avere il nome di un altro chitarrista sulla mia chitarra non mi esalta!

 

A questo punto vorrei avere qualche consiglio da voi. Se l'unica possibilità che ho e' quella di cercarmi un usato della serie 2002-2006 oppure se mi è sfuggita qualche chitarra tra quel ricchissimo catalogo. Grazie a tutti in anticipo!

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 183
  • Created
  • Last Reply

Puoi far sfinare il manico della tua, così non devi cercarne un'altra, hai quella che ti piace con tutta la tua ferraglia e non puoi dire di non averla customizzata.

 

[biggrin]

Vedi mo' che questa sarebbe la soluzione più intelligente, se uno è convinto che quella è per tutta la vita. Il problema è che alla fine non ho mai sentito nessuno finora che abbia trovato quella là [lol]

Link to comment
Share on other sites

una cosa mi lascia perplesso: la cattiva accessibilità agli ultimi tasti

 

+1 anche da parte mia. Però la perplessità sulla LP ce l'ho da sempre ziobilly. Passare dalla LP alla Exp reverse è avere mezza tastiera in più [biggrin]

 

edit

 

Comunque prendendo in considerazione le Exp, e ancora di più le SG, mi vien da pensare che una certa smussatura sul tacco di una LP non porterebbe sto gran problema di stabilità/risposta sonora (altrimenti la GS 'un sona proprio) e per contro, invece, un sicuro conseguente guadagno in ergonomicità (òs ci che complicata da scrivere sta parola [biggrin] )

Link to comment
Share on other sites

@mountainman: Ho provato anch'io la Classic custom. Gran bella chitarra ma appartiene ad un'altra categoria di les paul... Tra Backed maple e altre specifiche non ci siamo. A me interessa qualcosa di più classico!

 

Ho pensato anch'io di far limare il manico ma ho scartato l'idea perché la cosa mi sembra un po' troppo invasiva e irreversibile. Ho paura che una volta fatto il lavoro non saro' soddisfatto. Meglio provare prima e scegliere se acquistare.. Poi ovviamente la nuova Les Paul subirà' tutte le modifiche della mia attuale Traditional!

 

Sul discorso degli ultimi tasti non è che ho proprio grossi problemi, ma già se suono una custom che ha il manico un po' più sottile riesco a stare leggermente più comodo sulla pentatonica del LA in secondo manico per esempio..

Link to comment
Share on other sites

Capisco trovarsi meglio coi manici sottili ma come ti han già detto la LP purtroppo, e per fortuna, è così; ostica sugli ultimi tasti!

Mi sa che è molto difficile trovare quello che cerchi senza andare sul CS.

Purtroppo ultimamente mamma G il manico slim lo abbina a configurazioni più moderne sulle chitarre di fascia di prezzo " media" ( virgolettato perchè son già tanti talleri quelli chiesti per Trad e Standard): quindi assieme allo slim ti becchi anche le camere tonali.

Un' R0 sarebbe la chitarra che fa al caso tuo se esigi il manico slim, il mio consiglio è di iniziare a mettere da parte un po' di soldini e tenere d' occhio l' usato.

Link to comment
Share on other sites

Capisco trovarsi meglio coi manici sottili ma come ti han già detto la LP purtroppo, e per fortuna, è così; ostica sugli ultimi tasti!

Mi sa che è molto difficile trovare quello che cerchi senza andare sul CS.

Purtroppo ultimamente mamma G il manico slim lo abbina a configurazioni più moderne sulle chitarre di fascia di prezzo " media" ( virgolettato perchè son già tanti talleri quelli chiesti per Trad e Standard): quindi assieme allo slim ti becchi anche le camere tonali.

Un' R0 sarebbe la chitarra che fa al caso tuo se esigi il manico slim, il mio consiglio è di iniziare a mettere da parte un po' di soldini e tenere d' occhio l' usato.

 

 

... quoto in toto!!!!

 

... oppure ti pigli una SG!!! [biggrin]

 

 

P.S. come ti trovi con l'ABR Faber? E' quello che "calza" nei fori del Nashville senza dover fare modifiche vero? Il tailpiece in alluminio l'hai preso sempre Faber o di altra marca?

Link to comment
Share on other sites

Ho pensato anch'io di far limare il manico ma ho scartato l'idea perché la cosa mi sembra un po' troppo invasiva e irreversibile. Ho paura che una volta fatto il lavoro non saro' soddisfatto. Meglio provare prima e scegliere se acquistare.. Poi ovviamente la nuova Les Paul subirà' tutte le modifiche della mia attuale Traditional!

 

Infatti si parla per parlare ma è decisamente da pazzi un'operazione del genere su chitarre di questo valore. Si va su qualcos'altro e bòn [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

Ho avuto una sg standard prima di questa les paul... Mi sono trovato malissimo!

 

Non voglio nessun'altra chitarra... Adoro la les paul in tutto e per tutto! L'accesso agli ultimi tasti e' il prezzo da pagare però ho notato che mi basta il manico più sottile per trovarmi abbastanza bene anche a fine tastiera perché il tacco e' un po' più basso e l'amante o è più libera! A questo punto o mi faccio la slash rosso corsa oppure cerco un usato r0 anche se ce ne sono proprio poche in giro!

 

@Elric: Si.. Sia il ponte che il tailpiece sono della faber. Ho preso l'Abrn che è quello con i fori del Nashville quindi non ho dovuto fare modifiche. Mi è bastato sfilare il vecchio e Infilare il nuovo. La risonanza della chitarra e' aumentata in modo spaventoso... Credo che anche il tailpiece giochi un ruolo molto importante sulla questione!

Link to comment
Share on other sites

Bella la trad 1960. Peccato per il Backed maple però! La traditional attuale avrà il manico un po' più sottile della mia ma non è comunque uno slim taper! E poi quel dodicesimo tasto con quell'incisione.. A me non piace per niente! Voi che ne pensate?

Link to comment
Share on other sites

La traditional attuale avrà il manico un po' più sottile della mia ma non è comunque uno slim taper! E poi quel dodicesimo tasto con quell'incisione.. A me non piace per niente! Voi che ne pensate?

 

Non è uno slim ma parla di late '50s e dà 0.9 inch al primo tasto. A occhio è la misura della mia GT Edwards (sul sito lo danno '59) e probabilmente anche la mia (ancora per poco) Custom non si distoglie di tanto. Li considero entrambi manici comodissimi, e IMHO la misura giusta che ti dà manetta senza togliere troppo legno su un punto abbastanza nevralgico per il sustain qual'è il manico. Quel dodicesimo tasto boh, per me si vede e non si vede, se suona comediocomànda mi sa che dopo qualche giorno non lo vedi più. A me non dà fastidio. E anche per il resto (purtroppo non c'è il colore GT) non mi tira male. E' una LP in tutti sensi, mogano-acero, una delle poche senza buchi vari, palissandro (anche se personalmente ho in simpatia pure il Baked Maple) alla tastiera e overbinding. L'HW è quello di tutte le LP e quei HB 59 Tribute non ho la minima idea di come suonino però sono Alnico2 che è un'altra cosa che a me sfagiola. Si, una Traditional in Eritage Cherry Sunburst mi sa che potrebbe essere sulla mia lista sogni-prove. [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

Bella la tua custom mountainman! Peccato che ha un suono un po' troppo scuro. L'ho provata un paio di anni fa e rimasi sorpreso per il manico... Comodissimo!

 

Comunque ragazzi forse ho trovato una chitarra interessante!

 

Les paul class 5! Il prezzo e' ottimo. Il manico e' il 60'.. E a quanto ho capito non ha 9 fori di alleggerimento ma ne ha 17. Mi sembra un buon compromesso considerando che sarebbe il primo passo verso il custom shop. Qualcuno di voi l'ha provata?

Link to comment
Share on other sites

Bella la tua custom mountainman! Peccato che ha un suono un po' troppo scuro. L'ho provata un paio di anni fa e rimasi sorpreso per il manico... Comodissimo!

 

Comunque ragazzi forse ho trovato una chitarra interessante!

 

 

 

Les paul class 5! Il prezzo e' ottimo. Il manico e' il 60'.. E a quanto ho capito non ha 9 fori di alleggerimento ma ne ha 17. Mi sembra un buon compromesso considerando che sarebbe il primo passo verso il custom shop. Qualcuno di voi l'ha provata?

 

Ciao, ma scusa ho capitó male io o nel tuo primo post cercavi una chitarra con manico slim ma con il body senza camere tonali?? Se la vuoi con le camere tonali potresti guardare anche la Alex Lifeson che mi sembra forse quella con il manico che stai cercando, e se non sbaglio dovrebbe esserci sia in versione con ponte floyd rose che in versione con tailpiece. Io ti consiglierei una bella standard plus 2014 o se vuoi risparmiare qualcosina una 2013!!

Potresti provare anche una ES 339 o 359 nessun problema ad arrivare al 22 tasto e suono che ti assicuro potrebbe sorprenderti !!!

E buona chitarra a tutti !!!!!!

Link to comment
Share on other sites

Si hai capito bene. La vorrei senza camere tonali o modern weight relief! La mia traditional dovrebbe avere i 9 fori di alleggerimento. Un'attuale standard ha il modern weight relief e costa esattamente come questa class 5 usata che ho trovato... Solo che questa ha qualche buco in più della mia. Mi sembra una cosa più intelligente sinceramente... E' praticamente una r0!

 

Le altre chitarre ragazzi proprio non mi interessano. e' da quando ho 15 anni che suono les paul e non ho intenzione di cambiare! :)

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...